Cesare da Sesto (1477-1523) or Ambrogio de Predis (1455- about1508) Recto: Study of putti, arms, feet and a male torso.
Leonardo da Vinci.Verso: writing and sketches
Sanguine on light-red, prepared paper, 28,4 x 19,6 cm.   
Venice, Gallerie dell’ Accademia

Selvatico thought this drawing to be by Leonardo and related it to the Virgin with St. Anne and the Child in the Louvre. It is usually attributed to Cesare da Sesto but it bears the word “anbroso”, written by Leonardo, testifying it to the paternity of Ambrogio da Predis. The position of Berenson is particular: “ today (1938) I am old enough to doubt that a great master could maintain such a high level of work and I am inclined to believe that the drawing was by our great artist when he was, as old Homer, in his late years.

Recto: studi di putti, di braccia, di piede, di torso maschile.
Leonardo da Vinci. Verso: scritta e schizzo
Sanguigna su carta preparata arrossata, cm 28,4 x 19,6.   
Venezia, Gallerie dell’Accademia

Disegno ritenuto di Leonardo dal Selvatico e messo in relazione con la Madonna con Sant’Anna ed il Bambino del Louvre. Generalmente attribuito a Cesare da Sesto, riporta però la scritta “anbroso” di mano di Leonardo, che testimonierebbe la paternità di Ambrogio de Predis. Particolare la posizione del Berenson: “oggi (1938) sono abbastanza vecchio da dubitare che un grande maestro possa mantenersi sempre al suo livello più alto, e inclino a credere che quel disegno sia del nostro grande artista, in un momento in cui, come il vecchio Omero, sonnecchiava.”

 

      HP   Indice