Leonardo da Vinci
Three female dancers and a head
Pen and fine paint brush over traces of black pencil, brown ink, 9,8 x 14,9 cm. Filigree with flowers and leaves.   
Venice Gallerie dell’Accademia
According to Selvatico (1854) it was a “pen sketch showing great understanding of the motion of the human body. The fluidity of the sign and the drape folds recall the later style of Raffaello, so much so that some experts attribute this drawing to him.”
  There are no doubts as to the hand that drew it and it seems that Leonardo was inspired by Parnaso, Mantegna or even a sculpture from the Hellenistic era. 

Tre figure femminili danzanti e una testa
Penna e pennello sottile su tracce di matita nera, inchiostro marrone,
cm 9,8 x 14,9. Filigrana con fiore e foglia.
  
Venezia, Gallerie dell’Accademia
Secondo il Selvatico (1854), è uno “schizzo a penna che manifesta grande scienza dei moti umani. La scioltezza del segno e la forma delle falde delle drapperie ricordano l’avanzata maniera di Raffaello, tanto che qualche esperto conoscitore attribuisce a quest’ultimo il presente disegno.”  Non ci sono dubbi sulla paternità, e sembra che Leonardo si sia ispirato al Parnaso di Mantegna, oppure a sculture di epoca ellenistica.

      HP   Indice