DISEGNI DEI PITTORI ITALIANI
Raffaello Sanzio (1483-1520)

Pope in the gestatorial chair
Black, red, yellow and white chalk, partial water paint, two systems of dividing squares,
39,8x 40,4 cm.

Boston, Isabella Stewart Gardner Museum
This drawing is considered to be a plan for the fresco on the southern wall of the Constantine Hall on which Giulio Romano later painted the Donation of Constantine. It seems that Raphael drew the procession group from real life. The faces have almost a portrait-type vitality obtained by few and rapid strokes. A novelty is the presence of various coloured chalks that Raphael only used in another drawing, the Portrait of a Cardinal. The presence of dividing squares allows us to date the folio between 1519 and 1520.


Papa sulla sedia gestatoria
Gessetto nero, rosso, giallo e bianco, parzialmente acquerellato, due sistemi di quadrettatura,
cm 39,8 x 40,4.

Boston, Isabella Stewart Gardner Museum
Questo disegno è stato considerato un progetto per l’affresco sulla parete settentrionale della Sala di Costantino, su cui Giulio Romano dipinse più tardi la Donazione di Costantino. Sembra che Raffaello abbia disegnato dal vero il gruppo della processione; i volti hanno quasi una vitalità ritrattistica ottenuta con pochi e rapidi segni. Una grossa novità è la presenza di gessi di vari colori, che Raffaello utilizzò solo in un altro disegno, un Ritratto di cardinale. La presenza della quadrettatura permette di datare il foglio tra il 1519 e il 1520.

   HP     Indice