DISEGNI DEI PITTORI ITALIANI
Raffaello Sanzio (1483-1520)

Saint George and the Dragon
Pen and traces of black pencil on white paper, pin-marked outline 26.2 x 21.4 cm.
Florence, Galleria degli Uffizi
Saint George on a rearing horse pierces the dragon with his lance; to the right the princess is praying, surrounded by a well-defined landscape (it is possible to recognise the Military Tower in Rome). The presence of pin marks indicates that the composition was transferred to the painting, now found in the National Gallery in New York, even if it shows remarkable variants. There is no discussion as to whether or not it is a Raphael but different hypotheses have been offered as to the date of the painting and, consequently, its preparatory drawing. The painting was, however, commissioned after the conferment, in 1504, of the Order of the Garter on Guidobaldo da Montefeltro, in thanks to Edward VII of England. The garter may be observed in the drawing on the left leg of the saint who seems to be purposely placed in the centre of the composition; the gold ribbon in the painting bears the writing “Honni” from the motto of the Order.  


San Giorgio e il drago
Penna e tracce di matita nera su carta bianca, contorni puntinati, cm 26,2 x 21,4.
Firenze, Galleria degli Uffizi
San Giorgio, sul cavallo che s’impenna, trafigge il drago con la lancia; a destra la principessa sta pregando, immersa in un paesaggio ben delineato (è possibile riconoscere la Torre delle Milizie di Roma). La presenza della puntinatura indica che la composizione fu trasferita integralmente sulla tavola che si trova alla National Gallery di New York, anche se il dipinto mostra notevoli varianti. L’attribuzione a Raffaello non è in discussione, mentre per la data di esecuzione del dipinto, e quindi del disegno preparatorio, sono state avanzate diverse ipotesi. Ad ogni modo il quadro fu commissionato dopo il conferimento, nel 1504, dell’Ordine della Giarrettiera a Guidobaldo da Montefeltro, come dono di ringraziamento a Edoardo VII d’Inghilterra. La giarrettiera si nota anche nel disegno, sulla gamba sinistra del santo che sembra volutamente collocata al centro della composizione; nella tavola il nastro d’oro reca la scritta “Honni”, dal motto dell’Ordine.

   HP     Indice