Thais - 1200 anni di scultura italiana - Scultura Gotica

Scultura gotica            Secolo XIV

Stone, height of portion shown cm 50. Detail from relief on fašade. Maitani worked as a master builder on the Cathedral until his death.
Pietra, h. cm 50. Chiamato da Siena a Orvieto nel 1308, Maitani lavor˛ fino alla morte come capomastro della fabbrica del Duomo, aderente al suo progetto Ŕ la facciata e di mano sua le sculture che la ornano.

Orvieto, facciata del Duomo        HP

Maitani Lorenzo  
Creazione di Adamo

Ad integrare il mirabile organismo della facciata orvietana, si ide˛ una morbida decorazione svolgentesi sui quattro pilastri che ne spartiscono le membrature: entro girali di vita che stendono una trama di cangianti chiaroscuri, il primo pilone narra l'inizio della storia dell'umanitÓ źGenesi╗, il quarto il suo epilogo (Resurrezione dei morti e Giudizio finale); nei due intermedi Ŕ raffigurata la chiave di volta di quella vicenda, la Redenzione, nella sua prefigurazione profetica (secondo pilone) e nella sua attuazione storica (fatti del Cristo).

Maitani Lorenzo  
Creation of Adam

To integrate the marvelous structure of the Orvieto facade, a fluent plan of decorative garlands of vines was conceived, to unfold on the four pilasters which separate the architectural members. Amid the vines that create a changing pattern of light and shadow, the first pillar recounts the beginning of the story of mankind (Genesis), the fourth its epilogue (Resurrection of the Dead and the Last Judgment). On the two intermediate pillars is shown the prime event on which the outer two depend: the Redemption, as prefigured in prophecy (second pillar), and in its historical fulfillment in Christ (third pillar).