Thais - 1200 anni di scultura italiana - Scultura Romanica

Scultura altomedioevale e romanica

Secolo XIII

Marble, detail of the relief on pulpit, about 1250.
Marmo, particolare di una formella del pulpito, 1250 circa.

Pistoia, San Bartolomeo in Pantano

HP

Bigarelli Guido     Annunciazione

La scultura toscana del Duecento è caratterizzata da un nuovo afflusso di maestri lombardi, portatori, questa volta, di uno stile fattosi ormai meccanico e lezioso. L'atonia dei personaggi di Guido Begarelli, inchiodata a una fredda inanità dalla lustra superficie del marmo, sa tuttavia toccare in alcuni casi il clima di una meditativa tristezza: come in questa formella dove ai particolari gustosamente descrittivi di un interno casalingo si oppone, in significativo contrasto, il grave sgomento che segue l'Annuncio, di teatrale potenza nella sua stessa fissità.

Guido Bigarelli     Annunciation

12th century Tuscan sculpture was characterised by a new afflux of Lombard painters who this time brought with them a mechanical and affected style. The atony of Guido Begarelli’s characters, attached to the cold emptiness of the polished surface of the marble, at times appears touched by a contemplative sadness. This detailed panel of an interior of a household is in sharp contrast to the daunting Annunciation with its steadfast theatrical power.