Thais - 1200 anni di scultura italiana - Scultura Barocca

Scultura barocca      

Secolo XVII

Marble, detail.
Marmo, particolare.

Venezia, Pinacoteca Querini Stampalia

HP

Marinali Orazio    Un Bravo

Attraverso l'opera di Marinali, le chiuse drammaticitą che facevano capo all'insegnamento di Giusto Le Court, s'aprivano al pił fresco decorativismo settecentesco e le sottili linfe naturalistiche proprie della plastica veneta fin dal Tardogotico e del primo Rinascimento si fissarono nelle estrose e fiere teste di «bravi», dove le sfumature ariose del rilievo e la fragranza delle luci delicate attingono un nuovo complicato pittoricismo.

Marinali Orazio    A Bravo

Through Marinali's work, the dramatic barriers that terminated the example of Le Court, a Flemish artist active in Venice, burst open to a fresh eighteenth­century decorativeness. The subtle naturalism that had characterized Veneto sculpture since the Late Gothic becomes fixed in these daring heads of bravoes, where the soft shading of the relief and the delicacy of highlights achieve a new, complicated pictorialism.