Thais - 1200 anni di scultura italiana - Scultura Barocca

Scultura barocca

Secolo XVII

Marble, height cm. 315, 1634.
Marmo, h. cm 315.

Roma, Palazzo Braschi

HP 

Mochi Francesco  
Il battesimo di Cristo

Al suo rientro a Roma, il Mochi eseguì una delle quattro grandi sculture per i pilastri che reggono la cupola michelangiolesca, la Santa Veronica, sollevando il malcontento degli accademici: «La rappresentò in atto di moto, e d'un moto violento...»; a quella data, però, era in buona compagnia, poiché il Bernini aveva già scolpito tutte le favole per il cardinal Borghese e operava su una direttrice per certi aspetti analoga a quella del Mochi. Alcuni anni dopo (1634) lo stesso Mochi sembrava procedere ad una revisione dei termini del proprio stile, che, se da un lato portava a sfrondare la scultura di tutte le accidentalità pittoriche, dall'altro accentuava il dinamismo e le ombre drammatiche. Queste statue furono scolpite per San Giovanni dei Fiorentini, ma non vi furono mai sistemate, e finirono sulle spalle del Ponte Milvio, da cui furono rimosse solo recentemente.