Thais - 1200 anni di scultura italiana - Scultura Barocca

Scultura barocca

Secolo XVII

Bronze, detail, 1624.
Bronzo, particolare, 1624.

Livorno, Piazza della Darsena

HP  

Tacca Pietro   
I quattro mori

Il discepolo prediletto del Giambologna non poteva scordare la lezione naturalistica fiamminga, quando si trattò di adornare la base del colosso ferdinandeo del Bandini con immagini esotiche. La sottile analisi dal vero, documentata dal Baldinucci in un gustoso racconto, allontana ogni ombra di superficiale aneddoto ed anche di accademica bravura.

Tacca Pietro    Slave, on the Monument of Ferdinand
Giambologna's favorite pupil could not forget the naturalistic example of the Flemish when he set about adorning with exotic images the base of Giovanni Bandini's colossal statue of the Grand Duke Ferdinand I. His subtle analysis of reality, of which Baldinucci gives a pleasant account, is removed from any suggestion of superficial anecdote or academic bravura.