Scultura moderna

Secolo XX

Stone, height cm 110, 1944.
Pietra, h. cm 110, 1944.

Roma, Galleria Nazionale d'Arte Moderna

HP  

 

 


Raphael Mafai Antonietta Sognatrice

In reazione alle correnti ufficiali novecentesche, non tardarono a rivelarsi anche a Roma fermenti espressionistico­realisti. Operando accanto a Scipione e a Mafai, Antonietta Raphael rappresentò l'aggancio a filoni di cultura europea che da Chagall a Soutine a Modigliani, interpretavano il sofferto patetismo ebraico ed orientale in un primitivismo da naifs, ricco di risvolti fantastici.