Scultura rinascimentale

Secolo XV

Description: Marble, detail height about cm 25.
Descrizione: Marmo, particolare, h.cm 25 circa.

Firenze, Chiesa di San Miniato

HP

Rossellino Antonio     Tomba del Cardinale di Portogallo: un putto.

Nella scultura di Antonio Rossellino la mimesi della realtà assume un carattere di serena e incisiva evidenza: la definizione fisica e psicologica è «prosastica» (E. Cecchi), ma di una prosa schietta e densa, senza che cada in compiacimenti analitici. Nello spazio scenografico del monumento tombale, le figure si muovono con semplice agio in gesti che sfiorano, senza sottolinearla, la retorica convenzionale dei sentimenti. E sono figure in cui il «calco» veristico riesce a sciogliersi in naturalezza. Tra l'ideale verità di Bernardo, il fremito sensibilistico di Desiderio, la cristallizzazione neo-medievale di Mino da Fiesole e di Agostino di Duccio, il naturalismo cordiale di Antonio, che influirà su Benedetto da Majano, è forse la più alta espressione di un momento culturale di accordo spontaneo tra la realtà fenomenica e la misura formale senza remore culturali.

Rossellino Antonio    Tomb of the Cardinal of Portugal; a putto

In this sculpture by Antonio Rossellino the mimicry of reality assumes a character of serenity and incisive evidence. The physical and psychological definition is “prose” (E. Cecchi), but a prose that is sharp and dense, without it becoming analytic. In the scenic space of the funeral monument the figure moves with simplicity and with gestures that lightly touch without underlining the rhetorical conventions of feelings. They are figures in which the true to life “cast” manages to dissolve into naturalism. Between Bernardo’s true ideal, Desiderio’s trembling sensibility, the neo-medieval crystallization of Mino da Fiesole and Agostino di Duccio, Antonio’s cordial naturalism influences Benedetto da Majano and it is perhaps the high expression of a moment of cultural spontaneity halfway between the phenomenon of reality and the formal measure without cultural reins.