Scultura rinascimentale

Secolo XV

Description: Bronze, detail from the relief of the Second Pulpit, height about cm 65, 1461.
Descrizione: Bronzo, particolare del secondo pulpito, h. cm 65. Databile al 1461.

Firenze, Chiesa di San Lorenzo

HP

Donatello     Ascensione

È evidente nei due pulpiti di San Lorenzo una impostazione di tipo «arcaico»: sono state notate la forma da amboni romanici dei Pulpiti, e le rappresentazioni semplificate secondo schemi trecenteschi. Credo che l'aver riproposto con tale sconcertante genialità questi motivi medievali si debba a Donatello stesso, più che ai committenti: e le stesse libere citazioni di elementi classici, gotici e umanistici, fuse in un contesto di assoluta originalità, lo dimostrano. Ancora la tradizione culturale e la realtà e la fantasia sono egualmente impiegate per esprimere, fuor da ogni schema, il sentimento. Ecco che la «arcaica» composizione piramidale di questa scena, con i personaggi aggruppati entro la grottesca scatola spaziale delimitata dal primo piano del parapetto e dalle quinte dei contrafforti - e si noti la dimensione ridotta di queste rispetto alle figure, altro elemento medievale - riporta dall'illusionismo della prospettiva naturalistica al senso delle primarie strutture del reale.

Donatello     The Ascension

The two pulpits in San Lorenzo are of an “archaic” type with the form of Romanesque ambones that are a simple representation according to 13th century norms. These medieval designs with their disconcerting geniality were certainly proposed by Donatello and not his trusted helpers. The free arrangement of classical, Gothic and humanistic elements, fused into a context of absolute originality, demonstrate this. Once again cultural tradition, reality and fantasy are used to express feelings but without any norms. It is here that the “archaic” pyramid composition of this scene of groups of people within the grotesque special square, divided at the forefront by a parapet and the awnings of the buttresses and of note is the reduced dimension of this in respect to the figures, another medieval element, carrying the illusion of naturalistic perspective to the sense of the primary structure of reality.