Nome: Agata

Provenienza: Brasile

Classe: Ossidi

Sistema: trigonale

Sfaldatura: assente

Frattura: concoide

Colore: incolore (allocromatico)

Stria: bianca

Lucentezza: da vitrea a grassa

L'Agata è una varietà del Calcedonio, a sua volta una varietà microcristallina del Quarzo. Il Calcedonio è generalmente traslucido, ma sono frequenti anche casi in cui si presenta opaco con lucentezza vitrocerea, è semiduro.
Il colore è molto variabile da bianco a blu, rosso, verde, marrone e nero.
Una delle caratteristiche di alcune varietà di Calcedonio consiste nel cambiamento di colore se esposto a graduali aumenti di temperatura. Si forma in diversi tipi di rocce, ma più frequentemente all'interno di rocce laviche. La sua formazione viene agevolata da temperature relativamente basse e da soluzioni ricche di silice.
Passando allo specifico si può affermare che l'Agata è caratterizzata da bande curve o concentriche di diverso colore, generalmente colori tenui nei toni del grigio, giallo, bruno e raramente verde o azzurro.
L'Agata è spesso utilizzata per creare sfere o anelli e talvolta intagli e cammei.

Indice