Ahu Te Pito Kura
Sulla costa settentrionale dell’isola, nell’insenatura di Bahia La Perousse, sorge uno dei moai più grandi, mai trasportato dalle cave di Rano Raraku. La statua è riversa con la faccia verso il terreno ed è lunga più di 10 metri, dotata di un’acconciatura ovale anziché tonda come le altre. La leggenda narra che il moai sia stato voluto da una vedova, che intendeva onorare il marito defunto.

Poco distante dall’ahu si trova una pietra chiamata Te Pito Kura, che significa l’ombelico del mondo. Secondo la leggenda, essa, di colore bianco e tondeggiante, con forti caratteristiche magnetiche, fu portata da Hotu Matua in persona come simbolo del centro dell’universo.