Viale della Trinità dei Monti

Fontana della Palla di Cannone

 

The Cannonball Fountain in viale della Trinità dei Monti.
This fountain is simple but decidedly elegant due to the perfection of its proportions and the small fountain placed at the edge of the square facing the majestic Villa Medici.
Annibale Lippi built it in 1589 for Cardinal Ferdinando Medici. Legend tells that Cristina of Sweden hurled the white, marble sphere at the centre of the circular, granite cup from which a jet of water spurts, against the door of the villa Medici. Arriving in Rome in 1655 for a visit, this learned and audacious woman remained for here for the last 34 years of her life.
This ancient fountain holds an octagonal basin in the centre of which is a solid pillar supporting a beautiful circular shell with rounded edges with the “cannonball” in the middle.

Semplice ma decisamente elegante per la perfezione delle sue  proporzioni è la piccola fontana posta al limitare del piazzale che si apre davanti alla maestosa villa Medici.
Voluta dal cardinale Ferdinando Medici nel 1589 e realizzata da Annibale Lippi la fontana entra nella leggenda in quanto si narra che la sfera di marmo bianco posta al centro della coppa circolare di granito, da cui si alza lo zampillo d'acqua fu sparata contro la porta di villa Medici da Cristina, regina di Svezia. Costei, giunta a Roma nel 1655 per una visita e rimastaci per 34 anni, cioè per tutto il resto della sua vita, fu donna molto colta e di temperamento audace.
La fontana, formata con antichi reperti, presenta una vasca ottagonale al centro della quale un robusto pilastro sorregge la bella conca circolare dai bordi arrotondati al centro della quale è appunto la "palla di cannone".