Via della Cisterna

Fontana della Botte

 

In the Trastevere quarter on the corner between via della Cisterna and via San Francesco a Ripa a fountain was built in 1927 known as the Fountain of the Barrel, the work of the architect Pietro Lombardi to show the traditional presence in the area of taverns and wine shops. The barrel, placed vertically on a base, is the typical “cart” used in the past to transport the wine of the Roman castles and from a central hole the water pours out and is collected in a half basin below. On either side of the barrel are two containers to measure the wine of the type still in use today in Roman taverns from which flow water that is collected in strategically placed shells.

Nel rione di Trastevere, all'angolo tra via della Cisterna e via San Francesco a Ripa č stata realizzata, nel 1927, la fontana della Botte, opera dell'architetto Pietro Lombardi ideata per evidenziare la tradizionale presenza in questa zona di osterie e mescite.
La botte, posta in verticale su un basamento, č il tipico "caratello" (usato in passato per trasportare il vino dei castelli romani), da un foro che essa ha al centro esce l'acqua che viene raccolta in un mezzo tino sottostante. Ai lati della botte trovano posto due misure di vino, del tipo ancora in uso nelle osterie romane, da cui pure sgorga acqua che si raccoglie a terra in apposite conche.