Piazza San Pietro

Fontane della Piazza

 

Pope Alessandro VII Chigi commissioned Gian Lorenzo Bernini to build the famous colonnade in the square, replacing the already existing fountain of Maderno, built in an assymetric position in respect to the façade of the Basilica, and to balance the obelisk he had another built and unveiled in June 1677. The earlier one has the coats-of-arms of Pope Paolo V Borghese on its sides whilst the other has that of six stars of Pope Clemente X, under whose pontificate the work was finished. At the time the two fountains consumed about six million litres of water a day but they are now fitted with a system which allows the recycling of the waters.

Gian Lorenzo Bernini su incarico di Alessandro VII Chigi costruì il famoso colonnato della piazza, spostò la fontana esistente del Maderno, costruita in posizione asimmetrica rispetto sia alla facciata della basilica che dell'obelisco, e per fare pendant ne costruì una seconda che fu inaugurata nel giugno 1677. La più antica reca sui lati maggiori lo stemma di Paolo V Borghese che fece restaurare la fontana, l'altra ha lo stemma con sei stelle di Clemente X, sotto il cui pontificato furono portati a compimento i lavori. Dal catino superiore partono sette zampilli che dovrebbero raggiungere otto metri d'altezza. All'epoca le due fontane consumavano circa sei milioni di litri al giorno, ora sono munite di un dispositivo che permette il riciclo dell'acqua.