Agnolo Bronzino, Ritratto di Lucrezia Panciatichi.