THE CHURCH OF SAN FRANCESCO (1964)
via Paolo Giovio 31

The church with its narrow façade stands inside an antique garden and faces the parvis. Two other buildings flank this one, both of them religious and both by Gio Ponti and the three façades have a unique and spectacular motif that seems to merge into the sky.
Of note is the large flight of steps with its outward sloping balustrade that gives one the impression of being lifted from the ground to be incorporated into the body of the building itself.
The internal elements of relief are the isolated altar that allows the worshippers to place themselves completely around it and the chapels with their closable doors.  


CHIESA DI SAN FRANCESCO (1964)
via Paolo Giovio 31

La chiesa sorge all’interno di un antico giardino e si affaccia, col suo fronte stretto, sul sagrato. L’edificio è affiancato da altri due, anch’essi religiosi sempre di Gio Ponti e le tre facciate presentano un motivo unico e spettacolare che sembra un tutt’uno con il cielo.
Degna di nota è la larga rampa d’accesso, con una balaustra inclinata all’infuori che dà l’impressione di sollevarsi dal suolo per inglobarsi al corpo dell’edificio.

Per quanto riguarda l’interno elementi di rilievo sono: l’altare isolato, che permette ai fedeli di disporsi tutto intorno, e le cappelle con ante chiudibili.