Una delle più comuni cause dell'impotenza, o, meglio, di una certa caduta del desiderio, è, quasi sempre, lo stress, l'affaticamento o la mancanza di energia.
In questi casi è necessario dare una spinta a tutto l'organismo per recuperare quella carica vitale che coinvolge tutta una serie di reazioni fisiche e psichiche capaci di ripristinare entusiasmo, intraprendenza e passionalità.
L'ANGELICA, o Angelica Archangelica Ombrellifera detta anche Erba degli Angeli è un rimedio sovrano contro tutte le forme di affaticamento generale e di stress.
E' un potente tonico nervino e ridona elasticità alle arterie. E' particolarmente indicata per le persone mature alle quali restituisce elasticità e giovinezza.
Non essendo tossica non ha particolari controindicazioni e può essere usata tranquillamente poiché possiede inoltre proprietà digestive, antispasmodiche, e diuretiche e quindi favorisce un miglioramento generale dello stato di salute.

 Varie sono le possibilità di impiego di questa erba miracolosa, sia usata come semplice infuso da assumere dopo i pasti sia elaborata in particolari ricette più specifiche, atte allo scopo di favorire le potenzialità amatorie. Ottimo, ad esempio, il "Vino tonico", che viene preparato lasciando macerare per una settimana, in un litro di buon vino rosso 30 grammi di radice di Angelica e 20 grammi di radice di Genziana.
Questo vino, bevuto in dose di un bicchiere da marsala all'inizio del pasto conferisce vigore e favorisce una buona digestione. Si narra che Annibal Camoux, che morì a 120 anni nel1759, masticasse continuamente radice di Angelica.

E' inoltre indicata per le donne che soffrono di disturbi dell'apparato genitale o che dimostrano scarso entusiasmo amoroso.
Molto gradevole al gusto e, quindi, gradito alle signore il Liquore di Angelica che si prepara con:

  • Steli verdi di Angelica 45 grammi

  • Acquavite 1 litro e 250 cc.

  • Acqua 750 cc.

  • Zucchero 1 Kg.

  • Lasciare macerare per quattro giorni nell'acquavite gli steli tagliati a piccoli pezzi. Aggiungere lo zucchero e l'acqua e lasciare macerare per una settimana. Filtrare e conservare tappato.


    One of the most common causes of impotence, the inability to procreate, is always stress and exhaustion. It is necessary in these cases to stimulate the organism in order to recover the spark of life which is included in s series of physical and psychiological reactions, able to encourage enthusiasm, initiative and passion.



    Angelica or Angelica Archangelica Ombrellifera, also known as the Herb of the Angels, is a special remedy for all forms of general tiredness and stress.  It is a potent nerve tonic, making artyeries more elastic. It is particularly indicated for adults who wish to regain youth and agility. It has no side effects, being non-toxic, and can be safely used becuase it possesses digestive, anti-spasmodic and diuretic properties and favours general health improvement.



    There are many ways of using this miraculous herb but a simple infusion to drink after meals or added to special recipes can increase sexual potential. An excellent "Wine tonic" is prepared by soaking 30 gms of Angelica roots and 20 gms of Gentian roots in a litre of good red wine for one week. Drunk in small glasses before meals, it increases energy and helps digestion. It is said that Annibal Camoux, who died at the age of 120 in 1759, continually chewed Angelica roots. It is also indicated in female genital problems and scarce sexual enthusiasm. Pleasant to taste is an Angelica liqueur prepared with:

  • 45 gms Angelica stems
  • 1,250 litres Grappa
  • 750cc Water
  • 1 kg. Sugar
  •  

    Soak the chopped stems for four days in the Grappa. Add sugar and soak for a further week. Filter and bottle.